Return to previous page

ANTICO CAFFE’ NOVECENTO – ESPRESSO ITALIANO DI LUSSO

Antico Caffè Novecento®: tutto cominciò nell’estate 1999, quando Silvio, poco più che diciottenne, si ritrovò dietro la macchina da caffè del suo paese natale, tra polvere nera, latte, cucchiaini e tazzine da servire… Ma, soprattutto tra i cuori delle persone che lo avrebbero seguito in questa bella avventura. I primi passi nel mondo del bar con i preziosi consigli del nonno, la voglia di condividere il proprio stato d’animo con la gente, la passione per le cose ben fatte e la tenacia di chi ha la volontà di tagliare tanti traguardi, hanno fatto sì che potesse nascere il marchio Antico Caffè Novecento®, un tuffo in un sogno decò, tra vecchi arredi, stampe… L’odore del caffè ed i ricordi di bambino…

I 4 FATTORI CHE FANNO LA DIFFERENZA

Il caffè è una bevanda consumata in grandi quantità in tutto il mondo tuttavia, ogni caffè è unico: come per il vino o l’olio di oliva, sono 01) il territorio, 02) l’insieme della composizione del terreno, 03) l’altitudine, 04) il clima, a definire le qualità organolettiche di ogni raccolto.

LA TOSTATURA

Tutti i chicchi di caffè delle miscele della collezione Antico Caffè Novecento® vengono importati ancora verdi, poi tostati e lavorati in Italia esclusivamente da maestri della torrefazione. La trasformazione chimico-fisica che interessa il chicco di caffè durante il processo di tostatura è l’anima stessa del pieno sviluppo in tazza di un insieme complesso di aromi. In questo preciso passaggio il maestro torrefattore imprime carattere definitivo al chicco, sceglie il punto di tostatura ed unisce le origini in miscela prima della cottura. Successivamente passa alla torrefazione in forni a tamburo od a convezione d’aria e durante questo processo rimarca o trattiene la torrefazione decidendo il grado ideale di bruno.

LA TORREFAZIONE

Il processo di torrefazione scalda i chicchi mantenendoli in continuo movimento per evitare di bruciare anche la minima superficie del seme. Quando questi hanno assunto una tinta scura, si tolgono dal forno e si lasciano raffreddare, rivoltandoli con una pala in modo da disperdere il calore con un procedimento omogeneo. Durante la prima fase di tostatura il caffè si scalda e perde umidità, si espande e produce un suono simile a quello dei pop corn. Presto il caffè è brunito, di un bel colore marrone chiaro. Il suono svanisce per qualche momento ma, all’innalzarsi della temperatura riprende, segnalando al torrefattore l’avvio del “second crack” che indica l’inizio del processo di pirolisi, una trasformazione termochimica attuata in assenza di ossigeno. Questo è un momento chiave: in questa fase si sviluppano gli oli aromatici, si caramellano gli zuccheri ed il chicco si colora di bruno scuro. La pirolisi deve essere interrotta nell’istante in cui si raggiunge il grado di tostatura corrispondente al complesso aromatico desiderato. Il caffè torrefatto riposa per un breve periodo allo scopo di dare tempo agli oli di affinare, di salire in superficie e di dare al chicco un aspetto gradevolmente lucido, indicatore di maturità per il consumo in purezza di un’origine o di una miscela.

LA TORREFAZIONE DI ANTICO CAFFE’ NOVECENTO®

In Toscana, per il marchio Antico Caffè Novecento®, i maestri torrefattori tostano il caffè utilizzando i medesimi macchinari installati da decenni. I semi di caffè si tostano al fuoco diretto ottenuto dalla combustione di legna. Il legno di Robinia pseudoacacia L., che alimenta le stufe, al termine della combustione lascia pochissima brace e serba nel cilindro un caffè “cotto con dolcezza”, nè migliore o peggiore di altri, semplicemente differente. Il merito è della mano che deve saper regolare la combustione della legna, calcolando alla perfezione le variabili di grossezza del ceppo, l’umidità e lo stato della caldaia, correlate alla stagione ed alla temperatura del locale. Una volta selezionati i chicchi verdi, la miscela viene versata nella tramoggia, che li convoglia nel cilindro rotante della tostatrice. Per verificare il punto di cottura ed il buon comportamento del caffè, trascorsi i primi 15/18 minuti, si estrae dal cilindro una piccola quantità di grana per mezzo del “provino”, per valutarne il colore attraverso gli occhi e l’odore attraverso il naso per accertarsi del corretto sviluppo dei profumi.

“La voce del caffè si avverte durante la fase di raffreddamento… Come un crepitio leggero e costante…”

Il caffè, tostato al punto desiderato, scivola dal cilindro alla vasca di raffreddamento, favorendo l’evaporazione uniforme del calore. Il passaggio è molto delicato trattandosi di una sorta di fine cottura all’esterno del forno che può durare da 2 a 5 minuti.

LE MISCELE

Entrando nelle boutique a marchio Antico Caffè Novecento® potrete trovare rispettivamente le miscele Raffaella, Fiammetta, Giovanna e Vanessa, favolosi mix appositamente studiati per esaltare particolati aromi al palato, create sia prima sia dopo la tostatura, rimescolando origini e varietà per creare un “flavor” che non si mostra in una singola origne, per aggiungere corposità alla bevanda, per ottenere in tazza uno strato di crema maggiore o per ricostruire l’aroma caratteristico di un raccolto che si presenta lieve al naso.

IL CALENDARIO DELL’AVVENTO

L’elegante e raffinato cofanetto regalo Calendario dell’Avvento Wunorse si presenta in una veste grafica natalizia davvero unica ed incantevole! Al suo interno racchiude 25 cubotti magici numerati uno ad uno dal 1° al 25 dicembre, che possono essere scomposti e ricomposti come un puzzles per formare 4 immagini differenti a tema Natale, coinvolgendo in questo divertente e simpatico gioco anche i più piccoli! Una volta sollevato il coperchio della confezione vedrete tutti i 25 cubotti che contengono al loro interno in totale numero 25 capsule di caffè compatibili con il sistema Nespresso. I simpatici cubotti sono posizionati in ordine numerico sparso e sono da aprire nei rispettivi giorni dell’Avvento in attesa del Natale, potendo così degustare caffè aromatici differenti ogni giorno.

LE MISCELE ALL’INTERNO DEL CALENDARIO DELL’AVVENTO

Il cofanetto regalo Calendario dell’Avvento a marchio Antico Caffè Novecento® contiene al suo interno 4 differenti miscele di caffè pregiato con chicchi che arrivano dai vari Continenti. Gli aromi delle miscele vanno dai più delicati fino ai più corposi ed intensi, con robuste dai sentori di spezie e cioccolato ed arabiche con toni di frutta esotica e profumi di limone. Sotto sono illustrate le varie composizioni ed origini dei mix che potrete assaporare:

MISCELA RAFFAELLA – FORTESPRESSO (7 capsule)

  • Origine dei chicci verdi: India, Indonesia, Uganda, Brasile, Etiopia.
  • Composizione della miscela: Robusta (India, Indonesia, Uganda) = 60% – Arabica (Brasile, Etiopia) = 40%
  • Tenore di caffeina: medio/alto.

MISCELA FIAMMETTA – ORESPRESSO (6 capsule)

  • Origine dei chicchi verdi: India, Indonesia, Brasile, Etiopia.
  • Composizione della miscela: Robusta (India, Indonesia) = 50% – Arabica (Brasile, Etiopia, India) = 50%
  • Tenore di caffeina: medio.

MISCELA GIOVANNA – SUPERESPRESSO (6 capsule)

  • Origine dei chicchi verdi: India, Indonesia, Brasile, Etiopia.
  • Composizione della miscela: Robusta (India, Indonesia) = 40% – Arabica (Etiopia, India, Brasile) = 60%
  • Tenore di caffeina: medio/basso.

MISCELA VANESSA – ARABESPRESSO (6 capsule)

  • Origine dei chicchi verdi: Centro America, Kenya, Etiopia.
  • Composizione della miscela: Arabica (Centro America, Kenya, Etiopia) = 100%
  • Tenore di caffeina: basso.

LA LEGGENDA DEGLI ELFI DI BABBO NATALE

Gli elfi di Babbo Natale ti osservano durante tutto l’anno, vegliano su di te per assicurarsi che tu stia bene, le loro piccole orecchie a punta sono sempre in allerta pronte ad ascoltare tutti i tuoi desideri… Così ogni sera, dopo che grandi e piccolini si saranno addormentati, un elfo di Babbo Natale arriverà a controllare che i cubotti magici del calendario siano stati aperti!

WUNORSE

Sali sulla slitta di Babbo Natale e viaggiando con lui assapora tutte le miscele di caffè a marchio Antico Caffè Novecento® che sono assortite all’interno del cofanetto regalo Calendario dell’Avvento WUNORSE! Nella fabbrica di Babbo Natale, al Polo Nord, gli elfi sono al lavoro per costruire i doni che tutti aspettano con ansia il giorno di Natale! Wunorse è uno degli elfi che si occupa di accudire le renne e preparare la slitta di Babbo Natale!

Peso 345 g
Dimensioni 26 × 5 × 26.5 cm
body_description

Caffè

caffeine_content

Contiene caffeina

container_material_type

cartone

country_of_origin

IT

cuisine

Italiana

item_display_weight

125.00

item_form

Capsule monodose

package_type_name

Scatola

primary_ingredient_country_of_origin

Italia

primary_ingredient_location_produced

Italia

Prodotto

Non specificato

solid_net_weight

125.00

specialty

Senza aromi artificiali

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.